Match Point – 15.10.2016 / Tre tigri contro tre tigri – Taprobane

In occasione della Giornata del Contemporaneo indetta dall’AMACI, Giusto il tempo di un tè ha realizzato a Castel Sant’Elmo, a Napoli, la performance “Match Point”, nell’ambito del progetto “Tre tigri contro tre tigri – Taprobane”, dedicato alla comunità srilankese presente a Napoli.

Per “Match Point”, Giusto il tempo di un tè ha coinvolto una squadra di cricket, per proporre sulla Piazza d’armi di Castel Sant’Elmo alcuni momenti del gioco, intersecando la monumentalità del luogo e la stratificazione storica di Napoli con la dinamicità dello sport più diffuso in Sri Lanka.

Fino al 31 ottobre, all’interno del museo Novecento a Napoli, è stato possibile approfondire “Taprobane” il progetto volto alla promozione di relazioni e momenti di incontro tra la comunità srilankese, i cittadini, le associazioni, le istituzioni e i musei di arte contemporanea, attraverso l’ibridazione tra i linguaggi estetici, sociali, culturali e sportivi.

“Match point” è stato realizzato in collaborazione con il Polo museale della Campania e la Direzione di Castel Sant’Elmo – Museo Novecento a Napoli, è stato promosso dall’Accademia di Belle Arti di Napoli e si avvale del Matronato del MADRE – Fondazione Donnaregina per le Arti Contemporanee

 

Vedi il film di MatchPoint su Vimeo 

 

 

Comunicato stampa sul sito dell’AMACI , del Polo museale della Campania e del MiBACT – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *